NIPPO FANTINI DE ROSA. MANZONI “SUL MURETTO”

La nuova targa svelata oggi a Laigueglia

PROFESSIONISTI | Una nuova targa è stata posata e svelata questo sabato 15 aprile, sul famoso “Muretto dei Ciclisti” di Laigueglia. Il nome riportato sulla targa è quello di un famoso ex-ciclista professionista, corridore dal 1991 al 2004, vincitore tra le altre di una tappa al Giro d’Italia nel 1997 e di una tappa alla Tirreno-Adriatico nel 1994. Con 11 Grandi Giri, 6 classiche monumento corse in carriera da corridore è stato anche compagno di squadra del mitico Marco Pantani.
Oggi ricopre il ruolo di Direttore Sportivo del team NIPPO Vini Fantini. Il nome è infatti quello di Mario Manzoni, il direttore tutto “Grinta e Disciplina” degli #OrangeBlue, che con la Baia del Sole, insieme a tutto il team NIPPO Vini Fantini ha sviluppato un forte legame.

Sin dal primo anno nella categoria Professional del team, infatti, sono ormai consuetudine i ritiri di inizio stagione tra Laigueglia e Alassio, località perfette per gli allenamenti di inizio stagione, nei quali la tradizione ciclistica è grande e sentita. Anche nella stagione 2017 il team ha svolto il consueto training camp, in preparazione del Trofeo Laigueglia, nel comune di Alassio.
Il nome di Mario Manzoni si colloca così da oggi sul “Muretto dei ciclisti” al fianco di quello di grandi campioni e personaggi del mondo del ciclismo di ieri e di oggi, tutti passati da Laigueglia, come Eddy Merckx, Vincenzo Nibali e come un grande nome del ciclismo sempre parte della famiglia #OrangeBlue: lo storico costruttore di bici Ugo De Rosa.

La posa della nuova targa è stata realizzata dall’amministrazione Comunale di Laigueglia con a capo il Sindaco F.Maglione, in collaborazione con uno dei creatori del Muretto Bruno Zanoni già organizzatore del Trofeo Laigueglia e con Roberto Schiavon, responsabile delle pubbliche relazioni e stampa del Trofeo Laigueglia.

A new awarding plaque, from this Saturday, is on the famous “Wall of Riders” of Laigueglia. The name on the plaque is the one of Mario Manzoni, the famous ex-professional rider,  from 1991 to 2004. Among his most famous victories there is one stage in Giro d’Italia 1997 and of one stage in Tirreno-Adriatico 1994. With 11 Great Tours, 6 Monuments he is also an ex team-mate of Marco Pantani.

Today Mario Manzoni is the Sports Director of NIPPO Vini Fantini team, and with the Laigueglia & Alassio Bay have a special feeling. With the #OrangeBlue team, every year, the season starts from there with special training camps, to prepare the first races of the Italian season, as the Trofeo Laigueglia. Also in 2017 the season has been prepared also with one week of training camp in Alassio.

From today the name of Mario Manzoni is on the famous wall, together with many other important riders that comes in Liguria, from Eddy Merckx to Vincenzo Nibali, and also together with another important name of the NIPPO Vini Fantini team: the one of Ugo De Rosa, the founder of Cicli De Rosa Company.

The new Plaque has been realized thanks to the Municipality of Laigueglia, with the Mayor F.Maglione, in collaboration with one of the creators of the “Riders Wall”, Bruno Zanoni, also organizer of the Trofeo Laigueglia and Roberto Schiavon, Chief of media & pr of Trofeo Laigueglia.

Il Trofeo Laigueglia fa “boom” di visualizzazioni tra tv e web

Tanti i servizi giornalistici e le foto pubblicate sulle principali testate nazionali

A 36 ore dal Trofeo Laigueglia ancora si parla di questa manifestazione che è stata un successo di visualizzazioni, articoli giornalistici, servizi e telecronache. Una vetrina importante che ha messo in luce le bellezze del borgo marinaro laiguegliese.

Twitter Trofeo Laigueglia. Nel periodo 1 gennaio 2016/ 28 febbraio 2016 le visite profilo sono state 16.611 visualizzazioni tweet 321.000. Quest’anno dal 1 gennaio 2017 al 13 febbraio 2017 le visite profilo sono state 30.070 con visualizzazioni tweet 422.000.

Trofeo Laigueglia.it  Sono 149,089 le visite totali generate dal sito web relativo alla corsa ciclistica di domenica scorsa ben 48,595  i visitatori totali che hanno raccolto informazioni sull’evento. Solo domenica scorsa, giorno della gara le visualizzazioni sono state 7.399.

Il Trofeo visto in tv e sulle piattaforme web. L’evento trasmesso in tutto il mondo e su Rai Sport ha fatto registrare un incremento di pubblico del 30% rispetto al GP degli Etruschi. Sulla pagina di Facebook dedicata all’evento le visualizzazioni sono state 34 mila. Il programma è stato interamente progettato e realizzato da PMG Sport e Lega Ciclismo Professionistico. Inoltre, il servizio “on demand”, aggiunto alla diretta, consente ancora oggi di godersi lo spettacolo anche in momenti diversi della giornata. Il Trofeo Laigueglia, organizzato dal Comune di Laigueglia con la consulenza tecnica del GS Emilia, si è disputato domenica 12 febbraio ed è stato seguito da una cornice davvero importante di pubblico sceso in Riviera per non mancare alla prima classica della stagione italiana. Ma lo spettacolo se lo sono goduto appunto gli spettatori che hanno seguito in TV o sul web la corsa vinta da Fabio Felline, autore di un bell’assolo con la maglia della nazionale italiana. Anche in occasione del Trofeo Laigueglia il format proposto dall’azienda reggiana si è dimostrato coinvolgente e ricco di spunti interessanti per gli appassionati, che oltre alla trasmissione proposta il giorno della gara hanno la possibilità di godersi la corsa anche nei giorni successivi, sulle medesime piattaforme web, beneficiando del servizio “on demand”.  “Il pubblico sta prendendo rapidamente confidenza con il nostro prodotto televisivo e dimostra di apprezzarlo – dicono da PMG Sport – proprio per questo è importante che tutte le piattaforme sulle quali trasmettiamo abbiano dato disponibilità per offrire questo servizio aggiuntivo”.

Il trofeo sulla carta stampata. I principali quotidiani sportivi come La Gazzetta dello Sport, Tuttosport, Il Corriere dello Sport, agenzia di stampa come Ansa, quindi le pagine dei quotidiani liguri dal Secolo XIX alla Stampa, i quotidiani on line della provincia di Savona hanno pubblicato prima, durante e dopo l’evento ampi servizi che hanno contribuito a rendere ancora più famosa a corsa di febbraio. Ben 43 i giornalisti accreditati, alcuni provenienti anche dall’estero, che hanno seguito la corsa di domenica 12 a dimostrazione del valore della manifestazione che ha richiamato i migliori corridori del momento.

L’Amministrazione Comunale fa anche notare l’importanza della sinergia tra la Regione Liguria e il Comune laiguegliese per la promozione del territorio. “Le bellezze della nostra costa e del nostro entroterra hanno conquistato spettatori in tutto il mondo – sottolinea il sindaco Maglione – Una vetrina di gran pregio per la nostra cittadina che per un weekend intero è stata al centro di una manifestazione sportiva tra le più importanti del panorama agonistico”.

https://www.youtube.com/watch?v=-YPqtd9v8Go

FABIO FELLINE VINCE IN SOLITARIA IL 54° TROFEO LAIGUEGLIA

Trofeo Laigueglia 2017Trofeo Laigueglia 2017

FABIO FELLINE VINCE IN SOLITARIA IL 54° TROFEO LAIGUEGLIA

 

È Fabio Felline il vincitore della 54^ edizione del Trofeo Laigueglia: il corridore torinese classe 1990, tesserato per la Trek Segafredo ma oggi in gara con la maglia della Nazionale italiana, ha tagliato solitario il traguardo dopo una spettacolare azione nata a poco più di dieci chilometri dalla conclusione. A completare il podio sono stati il francese Romain Hardy (Fortuneo Vital Concept) e il veronese Mauro Finetto (Delko Marseille Provence Ktm), i migliori nello sprint del gruppetto inseguitore (dieci unità in tutto) arrivato a 25” dal vincitore. 

La classica di inizio stagione, organizzata dal Comune di Laigueglia con l’apporto tecnico del Gruppo Sportivo Emilia, ha visto alla partenza 178 atleti, che hanno preso il via alle 11 dal centro della cittadina ligure, in rappresentanza di 23 formazioni. 

Dopo i primi trenta chilometri ad andatura particolarmente sostenuta, parte la principale fuga di giornata: a promuoverla è Davide Orrico (Sangemini – MG K Vis), al quale poco dopo si accodano Remy Di Gregorio (Delko Marseille Provence Ktm), che vincerà la classifica dei gran premi della montagna, Antonio Di Sante (GM Europa Ovini) e Conor Dunne (Acqua Blue Sport). A completare il gruppetto dei fuggitivi è, dopo un breve inseguimento solitario, Ettore Carlini (D’Amico Utensilnord). I 5 al comando toccano un vantaggio massimo di 6’25” al chilometro 41, che scende poi fino a 52” (chilometro 98), per poi tornare a salire oltre i due minuti. Ma la loro azione si esaurisce definitivamente al chilometro 131, dopo più di 100 in fuga. A trenta dalla conclusione, lungo la prima ascesa verso il gpm di Colla Micheri, dal gruppo evadono Mauro Finetto (Delko Marseille Provence Ktm), Jan Polanc (UAE Abu Dhabi) e Mattia Cattaneo (Androni Giocattoli), ai quali poco dopo si uniscono Alexandre Geniez (Ag2r La Mondiale) e Quentin Pacher (Delko Marseille Provence Ktm). I cinque vengono però ripresi a quattordici chilometri dal traguardo, poco prima che Felline piazzi lo scatto decisivo (ai meno dodici, sempre sulla salita di Colla Micheri). Alle spalle del piemontese si forma un gruppo di dieci corridori, composto da Romain Hardy (Fortuneo Vital Concept), Mauro Finetto, Romain Combaud (Delko Marseille Provence Ktm), Matteo Trentin (Naz Italiana), Cyril Gautier (Ag2r La Mondiale), Francesco Gavazzi, Mattia Cattaneo, Marco Frapporti (Androni Sidermec), Arthur Vichot (Fdj) e Matej Mohoric (UAE Abu Dhabi), che però non riescono a riprendere il fuggitivo, capace di guadagnare fino a trenta secondi sugli inseguitori e tagliare a braccia alzate il traguardo di Laigueglia, sul quale non aveva mai vinto prima d’ora. 

ORDINE D’ARRIVO UFFICIOSO: 1 Fabio Felline (Naz Italiana), 4h54’01” a 39,28 km/h di media. 2 Romain Hardy (Fortuneo Vital Concept) a 25″, 3 Mauro Finetto (Delko Marseille Provence Ktm), 4 Matteo Trentin (Naz Italiana), 5 Cyril Gautier (Ag2r La Mondiale), 6 Francesco Gavazzi (Androni Sidermec), 7 Arthur Vichot (Fdj), 8 Matej Mohoric (UAE Abu Dhabi), 9 Mattia Cattaneo (Androni Giocattoli), 10 Romain Combaud (Delko Marseille Provence Ktm).

IL TROFEO LAIGUEGLIA ADERISCE ALLA CAMPAGNA #TIFATECIERISPETTATECI

IL TROFEO LAIGUEGLIA ADERISCE ALLA CAMPAGNA #TIFATECIERISPETTATECI
Prima corsa in Italia ad aderire al progetto dell’ACCPI

arrivo 2016 + logo giallo

Il Comune di Laigueglia quale ente organizzatore del Trofeo ha aderito alla campagna per un ciclismo più sicuro. Laigueglia negli ultimi anni, attraverso una stretta e fattiva collaborazione con la Polizia Stradale, si è fatta ambasciatrice della sicurezza sulla strada.
Interpellato da noi Cristian Salvato presidente dell’Assocorridori ci ha rilasciato la seguente dichiarazione: ” E’ con immenso piacere che accogliamo l’adesione del Trofeo Laigueglia, la prima gara che ufficialmente aderisce alla nostra campagna di sicurezza, ripettare 1,5 metri e #TIFATECIERISPETTATECI
Questa campagna è nata l’anno scorso per sensibilizzare gli automobilisti a rispettare i ciclisti, sia che  questi siano professionisti, cicloturisti, chiunque usi le due ruote per divertimento o per muoversi nella vita di tutti i giorni.
La bicicletta, non è un semplice sport o mezzo di trasporto, ma è un bene sociale. Già molti stati all’estero hanno inserito questo logo come segnale stradale per rispettare i ciclisti, noi stiamo bussando alle porte delle nostre istituzioni,
ma al momento le risposte positive tardano ad arrivare. Nonostante ciò, non ci arrendiamo, andiamo avanti e prima o poi anche in Italia ci arriveremo. Un semplice gesto, una semplice attenzione può salvare una vita, troppi gli incidenti che sono accaduti ed è per questo che chiediamo a tutti di condividere e portare avanti questo messaggio.
Ci fa piacere vedere che in maniera virale questa campagna si sta diffondendo, sempre più persone appoggiano questa importante iniziativa ed ancora di più ci onora che un organizzatore di una importante gara come il Trofeo Laigueglia porti avanti questo messaggio. Tutti insieme ci faremo ancor di più rispettare”.
Per capire cosa è il mondo del ciclismo per Laigueglia basti pensare che è stata sede di gare di ciclocross, gare di mountain bike, granfondo aperte a tutti e da quest’anno nel mese di ottobre sede di una granfondo riservata alle donne. Tutto ciò senza dimenticare il Trofeo Laigueglia che ogni anno porta il nome della cittadina nel mondo grazie ad un albo d’oro da classica di prim’ordine. Dopo questa breve descrizione si capisce ancor di più perché la Rai durante le riprese della Milano Sanremo al momento dell’attraversamento del borgo marinaro ha mandato in sovra impressione una striscia con scritto: ” centro ciclistico per eccellenza con il Trofeo Laigueglia in apertura di stagione”.
Durante la settimana precedente la gara, come ormai da consuetudine, ha sostato il “Pullman Azzurro” della Polizia Stradale, la quale ha organizzato in collaborazione con il Comune le “Giornate in sicurezza” che comprendevano tra l’altro diversi meeting rivolti all’educazione dei bimbi delle scuole del comprensorio. A tali appuntamenti ha partecipato pure la squadra della Nippo Vini Fantini che con i suoi atleti ha soggiornato a Laigueglia alcuni giorni in preparazione della gara.
“Portando avanti – dichiara l’Amministrazione di Laigueglia – un impegno sociale come quello della distanza minima per sorpassare un ciclista noi come Comune da sempre impegnati nella sicurezza e nello sport non potevamo non aderire.”
NippoLaig2

Il borgo di Laigueglia, marchio riconosciuto e garantito di grandi eventi all’insegna di una forte promozione turistica.

Template Piccolo formato

Laigueglia, tra i Borghi più Belli d’Italia, dà il benvenuto ai turisti che puntualmente arrivano numerosi durante le festività Pasquali presentando un calendario di manifestazioni ricco e variegato. I depliants, con il programma dei grandi eventi 2016, sono reperibili già da giorni in tutti gli esercizi commerciali e alberghi del borgo, oltre alle tante informazioni presenti sul sito ufficiale del Comune www.comunelaigueglia.net sempre aggiornato con tutte le ultime news. L’Amministrazione di Laigueglia prosegue il suo impegno nella comunicazione e promozione turistica, oltre alla carta stampata si rivolge anche ai network on line ed utilizza sempre di più il servizio delle newsletter.

Da anni il borgo dei pescatori è impegnato nel riconfermare e consolidare i grandi eventi che hanno reso Laigueglia un marchio turistico riconoscibile e garantito, un impegno ampiamente ripagato dagli ospiti del borgo marinaro con un costante aumento di presenze e di apprezzamento per la qualità e la varietà degli eventi.

Anche per questo nuovo anno, il Comune si impegna nell’arricchire il già fitto calendario con nuovi appuntamenti, tra cui: La Notte Romantica e la 1° Granfondo Laigueglia in Rosa.

La Notte Romantica è la novità firmata “I Borghi più Belli“, evento dedicato al romanticismo, attraverso il quale si vogliono celebrare l’amore e la bellezza in tutte le loro forme, inserito nella settimana di Azzurro, settimana che festeggia la tradizione marinara.

La 1° Granfondo Laigueglia in Rosa è un evento ciclistico femminile che approda per la prima volta nel borgo, patria del Trofeo Laigueglia e delle due ruote.

Tra i tanti appuntamenti troviamo quindi eventi consolidati e sempre attesi, manifestazioni che portano la firma di Laigueglia e che tutti gli abitanti e i turisti si aspettano: la 3° ed. di “Laigueglia è dei Bambini“, nell’antico borgo si svolgeranno attrazioni, spettacoli e momenti didattici dove i bambini saranno attori e protagonisti assoluti, la XXI ed. del “Percfest”, Festa Europea delle percussioni, il festival jazz più attento ai percussionisti, una grande kermesse musicale con concerti, spettacoli, corsi didattici, arte e cultura, dagli anni ’70 “Azzurro in mare in tavola e in piazza“: Laigueglia riscopre le tradizioni del mare con dimostrazioni di pesca alla sciabica, i piatti tipici del pescato locale, la scuola di nodi marinareschi, i viaggi in battello e il falò di San Giovanni, “Lo Sbarco dei Saraceni sempre dagli anni ’70 si rievoca la storica incursione del 1546 del pirata saraceno Dragut: i partecipanti alla manifestazione, divisi in due schieramenti, gli “autoctoni” e gli “invasori turchi”, si scontrano sulla riva del mare ingaggiando una battaglia di palline di gomma, con il favore della notte illuminata da grandiosi spettacoli piromusicali sullo specchio acqueo antistante il borgo. Inoltre la X ed. di “Queste Piazze Davanti al Mare”, rassegna della canzone d’autore e della letteratura correlata con il patrocinio del Club Tenco: appuntamenti con autori, cantautori e artisti del panorama musicale italiano con inoltre nuove proposte provenienti dai tanti festival di prestigio e valenza nazionale, la XXXIV ed. di “S. MaTè da u mo e da-a tera”, fiera della Tradizione: artigiani e produttori liguri e provenienti da varie regioni porteranno i loro prodotti della terra e dell’ingegno. I festeggiamenti in onore di san Matteo, Patrono di Laigueglia, culmineranno con la tradizionale processione e il tradizionale spettacolo piromusicale dal mare.

Ed infine nel mese di ottobre ritorna la IV ed de “Il Salto dell’Acciuga”, incontro sulle Vie del Sale con stands enogastronomici, laboratori, proposte artistiche dalla Liguria e dal Piemonte, incontri letterari e mostre, per arrivare a dicembre con il Natale è dei Bambini 2016, tanti appuntamenti natalizi con animazione, musica, giochi e laboratori in cui i più piccoli saranno nuovamente protagonisti.

Per non dimenticare i tanti eventi sportivi che Laigueglia organizza durante tutto l’anno, dopo il Trofeo Laigueglia e la Granfondo, protagonisti del ciclismo, vedremo in calendario La Mezza della Baia del Sole, competizione podistica in notturna con partenza da Alassio e arrivo a Laigueglia, Il Miglio di Laigueglia, gara di nuoto acque libere “Memorial Augusto Casalino” (miglio marino e 5000 m.) e la gara di fondo nuoto Coppa Sachner (10 km.).

Dal 23 al 28 MARZO
Mostra “L’Erba di San Pietro e le piantine di Capo Mele”.

25 MARZO
Processione “Du Segnù Mortu”. La tradizionale processione del Venerdì Santo preceduta dalla “dita” nell’Oratorio di s. M. Maddalena.

23/24/25 APRILE Festa di Primavera.

24 APRILE
Laigueglia on the Beach 7^ ed.

14/15 MAGGIO
> La Mezza della Baia del Sole 4^ ed. Competizione podistica in notturna con partenza da Alassio e arrivo a Laigueglia.
>> Laigueglia a tutta “birra” 3^ ed. Per festeggiare l’arrivo della Mezza maratona con i mastri birrai (Slow Food).
28 MAGGIO Corpus Domini.

3/4/5 GIUGNO
Laigueglia è dei Bambini. Nell’antico borgo espositori,  spettacoli e momenti didattici. Giornate ricche di iniziative per bambini e famiglie.

Dal 12 al 15 GIUGNO
“Aspettando il Percfest”.

Dal 16 al 19 GIUGNO
XXI ed. Percfest (Festa Europea delle Percussioni) e XX Memorial Naco.
Il festival jazz più attento ai percussionisti, una grande kermesse musicale con concerti jazz, spettacoli, corsi didattici, arte, cultura, divertimento e salute.

Dal 24 al 29 GIUGNO
“Azzurro in mare, in tavola, in piazza”
Laigueglia rivive la tradizione marinara.

25 GIUGNO La Notte romantica dei Borghi Più Belli d’Italia.  Evento dedi-
cato al romanticismo e all’amore.

22 LUGLIO
Processione di santa Maria
Maddalena con gli artistici Crocefissi.

Dal 27 al 29 LUGLIO
> La Settimana dello Sbarco dei Saraceni: attività culturali e ludiche per ricordare lo sbarco di Dragut il Saraceno.
>> 29 LUGLIO
Lo Sbarco dei Saraceni: la storica incursione del 1546 rievocata con LO SPETTACOLO PIROMUSICALE SUL MARE.

05 AGOSTO
Madonna delle Penne.

26/27/28 AGOSTO
Queste Piazze Davanti al Mare 10^ ed. Rassegna della canzone d’autore e della letteratura correlata.

17 SETTEMBRE
Gara di nuoto acque libere “Memorial Augusto Casalino” (miglio marino e 5000 m.).

18 SETTEMBRE
Gara di fondo nuoto “Coppa Sachner” (10 km).

23/24/25 SETTEMBRE
“S.MaTè, da u mo e da-a tera” Fiera della Tradizione, con i festeggiamenti in onore di San Matteo, Santo Patrono di Laigueglia con LO SPETTACOLO PIROMUSICALE SUL MARE.

8/9 OTTOBRE
> Week end Rosa.
>> 1^ Granfondo Laigueglia in Rosa.

15/16 OTTOBRE
Il Salto dell’Acciuga 4^ ed.
Incontro sulle Vie del Sale. Enoga-stronomia, laboratori, incontri letterari, mostre e spettacoli. Proposte artistiche
della Liguria e del Piemonte.

Dal 23 DICEMBRE
Il Natale dei bambini.
Per tutta la durata delle festività tanti appuntamenti con l’animazione, la musica e i giochi.

____

Ed inoltre iniziative culturali, sportive, musicali e tanto altro ancora!!
Si ringraziano le associazioni locali per la collaborazione.

Ufficio Informazioni Turistiche
cell. 346 38 03 946 – e.mail: infotourist@comune.laigueglia.sv.it